Link Status per Firefox

Contributed content

This Italian translation was contributed by Luana Di Muzio on November 10, 2009. I thank her for her generous contribution, and apologize her for the delay putting the page on the web server. --fcp, December 12, 2009.

Informazioni su Link Status

Immagine di Link Status in azione

Posizionando il mouse su un link di una pagina presente nei segnalibri, nella barra di stato viene mostrata una stella gialla

(Immagine di http://www.mozilla.com/en-US/firefox/personal.html catturata mentre si utilizza Link Status 1.0 su Firefox 3.5 Preview English (US) in ambiente Windows)

Link Status è un'estensione per Firefox che mostra una stella nella barra di stato quando il mouse viene posizionato su un link di un segnalibro o di una pagina web già visitata: la stella è gialla se la pagina web è presente nei segnalibri, bianca se la pagina web è stata precedentemente visitata ma non inserita nei segnalibri. Link Status mostra anche la data dell'ultima visita nella barra di stato

Link Status funziona sia per i link di testo che per i link di immagini, questi ultimi solitamente privi di un indizio visivo circa il fatto di essere relativi a pagine web visitate o meno

Link Status funziona sia in Firefox 3.5.x che in Firefox 3.0.x. Quando si utilizza Link Status in Firefox 3.5.x (oppure versioni successive) è possibile interrompere lo stile di visualizzazione che evidenzia differentemente i link delle pagine web visitate. Per applicare tale opzione selezionare “Disattiva lo stile di visualizzazione dei link visitati” (nella versione 1.1 di Link Status era “Ignora lo stile :visited dei link”) nella finestra delle Opzioni/Preferenze di Link Status. Selezionando tale opzione è possibile impedire ai server di abusare della funzionalità di Firefox di sondare quali pagine web sono state visitate (bug 147777), riducendo così i rischi della violazione della privacy. Vedere più in basso per i dettagli

Le lingue supportate sono giapponese, inglese (US) ed italiano (it). In assenza di localizzazioni specifiche, verrà utilizzata in Firefox la versione inglese di Link Status

Le icone potrebbero essere poco o male abbinabili al tema in uso. Vedere più in basso per le istruzioni su come sostituirle

Download

Preleva Link Status dalla pagina ufficiale dei componenti aggiuntivi per Firefox (addons.mozilla.org)

Feedback

Lo sviluppatore è felice di sapere ciò che gli utilizzatori pensano di Link Status: invia una recensione nella pagina dei componenti aggiuntivi per Firefox (addons.mozilla.org), oppure scrivi -escusivamente in inglese e riportando quanti più dati possibili- al seguente indirizzo e-mail: fcp2007@gmail.com

Se si invia una recensione nella pagina dei componenti aggiuntivi per Firefox, lo sviluppatore proverà a rispondere sulla pagina stessa della recensione. Sfortunatamente, al momento manca un buon metodo per sapere quando si riceve una risposta, ad eccezione del sottoscrivere il feed della pagina delle recensioni di Link Status per ricevere una notifica ad ogni invio di una recensione o ad ogni risposta dello sviluppatore

Nota: è impossibile eliminare la recensione una volta che la si è inviata. È possibile sostituire il testo della recensione e modificare la votazione in seguito semplicemente inviando una nuova recensione, ma quella precedente resterà visibile

Varie

Aumento della protezione della propria privacy con Link Status

Immagine della finestra delle opzioni di Link Status

Quando si utilizza Link Status in Firefox 3.5.x (oppure versioni successive) è possibile disattivare lo stile di visualizzazione dei link visitati selezionando la relativa opzione nella finestra delle Opzioni/Preferenze di Link Status

(Immagine catturata mentre si utilizza Link Status 1.1 su Firefox 3.5 italiano (it) in ambiente Windows)

Quando si utilizza Link Status in Firefox 3.5.x (oppure versioni successive) la protezione della propria privacy viene aumentata selezionando l'opzione “Disattiva lo stile di visualizzazione dei link visitati” (nella versione 1.1 di Link Status era “Ignora lo stile :visited dei link”) nella finestra delle Opzioni/Preferenze di Link Status

Per chiarire i dettagli, si inizia con la spiegazione di un'apparentemente innocente funzionalità presente nella maggior parte dei browser e dallo sviluppatore chiamata stile di visualizzazione dei link visitati per una descrizione più facilmente comprensibile

Tradizionalmente, la maggior parte dei browser utilizza uno stile di visualizzazione che evidenzia differentemente i link se questi sono relativi a pagine web precedentemente visitate. Come opzioni predefinite, i link non visitati vengono mostrati con caratteri blu mentre quelli visitati vengono mostrati in viola, ma sia gli utilizzatori che i titolari dei siti web possono non prendere in considerazione tali opzioni. Il diverso stile di visualizzazione dà un indizio visivo per individuare facilmente i link visitati nelle pagine web

Sfortunatamente, esistono diversi modi per i titolari di siti web di abusare dello stile di visualizzazione dei link visitati per sondare quali pagine web siano state visitate dagli utilizzatori prima della visita ai loro siti. Questo viene menzionato nelle specifiche dei fogli di stile (CSS). È possibile vedere delle dimostrazioni pratiche sui siti BrowserSpy.dk e startpanic.com. Da notare che nonostante la disattivazione degli JavaScript inattivi tali dimostrazioni, esistono altri modi di abusare dello stile di visualizzazione dei link visitati per sondare la cronologia

Questo non è un bug nelle implementazioni dei browser, ma un'intrinseca limitazione dell'attuale struttura dello stile di visualizzazione dei link visitati. Come risultato, il problema si pone oltre che in Firefox anche in tutti gli altri maggiori browser quali Internet Explorer, Safari, Google Chrome ed Opera

Molti sforzi si stanno facendo per prevenire l'abuso dello stile di visualizzazione dei link visitati. Alcune persone hanno proposto metodi per limitare i casi in cui i link visitati hanno un diverso stile di visualizzazione in modo che non sia molto utile per il titolare di un sito web che tenta di abusare di questa caratteristica. Un esempio di questi metodi è l'estensione SafeHistory. Un modo molto più semplice per prevenire abusi è implementato in Firefox 3.5.x (e versioni successive): un'opzione per disattivare completamente lo stile dei link visitati, attualmente non configurabile tramite la finestra delle Opzioni/Preferenze di Firefox, probabilmente perché per la maggior parte delle persone non è molto facile utilizzare un browser privo di un indizio visivo se le pagine web siano state visitate o meno

Link Status propone un metodo per risolvere il problema fornendo un indizio visivo per i link visitati diverso dal classico stile di visualizzazione: utilizzando Link Status in Firefox 3.5.x (e versioni successive) e selezionando l'opzione per disattivare lo stile di visualizzazione dei link visitati, è possibile impedire ai titolari dei siti di sondare la cronologia ed al contempo visualizzare nella barra di stato l'indizio visivo per i link visitati

Personalizzazione delle icone nella barra di stato (applicabile a Link Status 1.1 e versioni successive)

Le icone predefinite di Link Status utilizzate nella barra di stato sono due semplici stelle: una gialla ed un'altra bianca. Tali icone potrebbero essere poco o male abbinabili al tema in uso, specialmente se questo utilizza colori/motivi differenti rispetto al tema predefinito. È possibile sostituire la stella gialla e bianca con due icone a scelta aggiungendo alcune impostazioni al file userChrome.css

Prima di procedere alla spiegazione su come effettuare tale sostituzione, è importante sapere due concetti:

Si è stati avvisati! Si procede ora con la spiegazione su come effettuare le sostituzione

Link Status utilizza nella barra di stato due icone per indicare lo stato dei link:

Per sostituire le icone predefinite di Link Status utilizzate nella barra di stato, preparare entrambe le immagini in formato PNG o qualsiasi altro formato supportato da Firefox. In alternativa, è anche possibile sostituirne una sola utilizzando l'altra predefinita già esistente. Assicurarsi che l'altezza delle immagini non ecceda; in caso contrario la barra di stato si adatterà all'altezza delle icone sostitutive durante la relativa visualizzazione

Individuare la sottocartella chrome nella cartella del proprio profilo. Questa cartella solitamente contiene un file chiamato userChrome-example.css. Nella medesima cartella potrebbe o meno essere già presente anche il file chiamato userChrome.css. Prestare attenzione a non confondere questi file con altri due dal nome simile quali userContent.css e userContent-example.css (entrambi irrilevanti al fine della sostituzione delle icone)

Copiare i due file delle immagini sostitutive nella cartella chrome appena individuata

Ora è necessario modificare il file userChrome.css. In caso il file userChrome.css non esista, procedere a creare un file con tale nome nella cartella chrome incollandovi il seguente contenuto:

@namespace url("http://www.mozilla.org/keymaster/gatekeeper/there.is.only.xul");

.statusbarpanel-text-linkstatus[linkstatus-state="bookmarked"] > .statusbarpanel-icon {
  list-style-image: url("bookmarked.png") !important;
}
.statusbarpanel-text-linkstatus[linkstatus-state="visited"] > .statusbarpanel-icon {
  list-style-image: url("visited.png") !important;
}

Sostituire “bookmarked.png” e “visited.png” con i nomi delle rispettive immagini sostitutive precedentemente copiate nella cartella chrome. Nota: non è necessario specificare il percorso completo dei file

In caso il file userChrome.css sia già presente nella cartella chrome, aprire tale file ed aggiungere in fondo copiando ed incollando il contenuto qui sopra ad eccezione della prima riga contenente la stringa @namespace. Il file userChrome.css dovrebbe già contenere la stringa @namespace in alto all'inizio

Infine, avviare oppure riavviare Firefox per rendere effettive le modifiche: Link Status inizierà ad utilizzare le immagini suindicate

Nota: nonostante potrebbe essere possible specificare URL remoti come immagini sostitutive , tale scelta viene fortemente sconsigliata. È preferibile salvare le immagini ed utilizzarle direttamente una volta copiate nella cartella chrome

Nota: il metodo sopra descritto non funziona con le versioni di Link Status precedenti alla 1.1

Ringraziamenti

Si ringrazia David Baron della Mozilla Corporation per aver proposto ed implementato l'opzione per disattivare lo stile di visualizzazione dei link visitati in Firefox 3.5, che ha ispirato l'idea allo sviluppatore per creare Link Status

Cronologia delle precedenti versioni

Pubblicato il 28 giugno 2009, ultima modifica il 5 ottobre 2009. Pagina web scritta da fcp